Riprende a correre il PescantinaSettimo. Tanto entusiasmo e visi rilassati, pronti al debutto tra una manciata di mesi,  in Prima categoria. Splendida con vista lago, lo scenario della presentazione, tenuta presso l’Hotel Campanello di Peschiera. “Sono molto orgoglioso dei miei ragazzi-afferma il presidente Lucio Alfuso- mi hanno dato tantissimo in questi anni. Siamo una società Work in progress in continua crescita. Andiamo avanti con grande passione con tutti gli sforzi rivolti sia al nostro settore giovanile che alla prima squadra. La stagione passata e stata meravigliosa. Abbiamo vinto il campionato di Seconda categoria con merito e bravura.Tra poco debutteremo in Prima categoria con tanta voglia di fare benissimo. Un grosso plauso a tutte le persone che tengono alto il nome del Pescantinasettimo. Tutti nessuno escluso, con il loro operato sono importantissimi. Sono stati determinanti nell’ ultimo campionato un gruppo di giocatori coeso ed unito, che mi hanno regalato un sogno e tante emozioni. Bravissimi il mister Gianni Canovo e il direttore sportivo Stefano Carigi le anime di questo sodalizio. Ora si guarda con positività al futuro. La Prima sarà un campionato molto impegnativo, noi ci vogliamo essere con i nostri valori”.
Confermata l ossatura dell’ ultima stagione sportiva. Con una rosa ben equilibrata e consistente in ogni reparto. Di spicco la conferma delle due punte con il forte fiuto del goal, Stefano Bonato e Simone Bonetti ben sopportate dai lanci del capitano Cristian Carigi. In difesa sono delle sicurezze i vari Nicola Gottoli e Filippo Zumerle. A centrocampo l esperto Mattia Paiola può fare la differenza Con le sue astute triangolazioni.
Dice Mister Gianni Canovo “Dispongo di un ottima rosa di giocatori molto bravi. Io voglio vincere e possiamo giocarci tutte le nostre carte con lucidità nel prossimo torneo. Massimo impegno, umiltà e temperamento voglio vedere negli occhi dei miei ragazzi.”
Sottolinea il direttore sportivo Stefano Carigi “Sono di Pescantina e voglio bene a questa società. Stiamo lavorando sodo con la voglia di toglierci, altre belle soddisfazioni. La Prima categoria non sarà facile per nessuno, con tante squadre accreditate per il primo posto. Noi non facciamo proclami di sorta. Prima di tutto una salvezza tranquilla poi si vedrà”. Ma veniamo ora ai nuovo acquisti.
Sono arrivati il portiere Matteo Segattini dalla Polisportiva La Vetta, l’esperto difensore via Audace Diego Gatto, il veloce centrocampista Paolo Assea ex Team San Lorenzo e la punta ex Lessinia Victor Alma. Determinato come non mai, il difensore Filippo Zumerle :” A Pescantina si sta troppo bene. Una società che sa il fatto suo. Fatta di gente seria che mantengono quello che promettono. Sono contento di essere stato confermato. Non vedo l’ora di misurarmi contro signore squadre come San Zeno, Quaderni, Real Lugagnano, Audace, Olimpica Dossobuono, Lugagnano e Montebaldina. Insomma un campionato difficile per tutti quanti. Noi daremo il nostro meglio con grande carattere”. Non scherza il capitano Cristian Carigi:” Ci aspetta una mini Promozione visto la qualità delle nostre rivali. Non sarà certamente facile ma noi siamo pronti. La società in fase di campagna acquisti ha lavorato molto bene inserendo elementi di grande quantità che diranno un tasso tecnico maggiore. Siamo un gruppo fortissimo. Daremo battaglia come nostra abitudine. Che vinca il migliore”. L’inizio della preparazione è fissato per il prossimo 6 agosto. Nuovo pure il magazziniere il simpatico “Briciola” ex Audace ed il preparatore atletico che ha lavorato nelle giovanili sia maschili che femminili dell’Hellas Verona Andrea Callegaro. Il preparatore dei portieri festeggia 4 anni al PescantinaSettimo con bravura e dedizione. Non resta che augurare un sonoro in bocca al lupo al PescantinaSettimo, la nuova stagione 2018-19 è ormai alle porte.

LO STAFF TECNICO DEL PESCANTINASETTIMO DI PRIMA CATEGORIA: Gianni Canovo Allenatore, Andrea Callegaro Preparatore Atletico, Matteo Zambelli Preparatore dei Portieri, Magazziniere Briciola

STAFF MEDICO: Irene Gelmetti e Federico Marconi

Guardalinee: Adriano Padovani (Kennedy)

LA ROSA DELLA PRIMA SQUADRA

Portieri: Andrea Padovani e Matteo Segattini

Difensori: Filippo Zumerle, Lorenzo Ganassin, Matteo Zampini, Riccardo Gasparini, Andrea Baltieri, Alessio Machiella, Andrea Zampieri, Diego Gatto, Riccardo Ghirotto.

Centrocampisti: Mattia Paiola, Nicola Gottoli, Simone Caprini, Paolo Assea, Federico Marconi e Nicolò Muza

Attaccanti: Victor Ama, Matteo Allegrini, Stefano Bonatto, Cristian Carigi e Simone Bonetti

( Roberto Pintore)