Secondo posto in classifica matematico per la Juniores Regionale.
Con la vittoria di Sabato 21 Aprile in casa del Montorio per una rete a zero, siglata dal 12esimo gol stagionale di Gasparini, il PescantinaSettimo arriva a conquistarsi con sacrificio e impegno sul campo un risultato sportivo di enorme importanza. L’impresa nasce dalle nove vittoria di fila conseguite dopo l’inciampo casalingo contro l’Oppeano. Un filotto che ha permesso di risalire dal settimo posto al secondo e scavalcare nell’ultima partita lo stesso Montorio. Numeri alla mano parlano di un attacco strepitoso che con ben 83 gol all’attivo ha saputo trascinare l’intero gruppo. Negli annali storici della società, per ricordare un risultato sportivo simile, forse bisogna tornare indietro di ben 12 anni quando si arrivò con il gruppo 88/89 allenato da Pizzini al terzo posto. Pur sempre ricordando che Pescantina è una delle poche realtà nel panorama calcistico veronese ad aver partecipato a tutte le edizioni regionali fin dalla nascita di tale competizione. E’ quindi veramente qualcosa di straordinario quello raggiunto e che premia il lavoro meticoloso svolto.
Congratulazioni dunque ai giocatori per aver perseguito l’obiettivo, un plauso all’allenatore Massimo La Rosa e al suo staff, bravi ai dirigenti e al direttore sportivo Roberto Ceradini per aver allestito e supportato la rosa.