Category Archives: Uncategorized

Intervista al Presidente dell’Academy Rebonato

AL SUO PRIMO ANNO DI VITA L’ ACADEMY DEL PRESIDENTE NICOLO’ REBONATO VUOLE SALIRE IN CLASSIFICA

Sta facendo bene la neonata società affiliata con il PescantinaSettimo del presidente Lucio Alfuso, Academy retta dal giovane e rampante giocatore e presidente Nicolò Rebonato. Dopo 10 incontri nel girone A di Terza categoria di campionato, i ragazzi allenati da Luca Bortoletto sono reduci da tre pareggi consecutivi, prima della sconfitta maturata in casa per tre a due contro il quotato Rivoli del presidente Massimo Quattrini. 12 punti, 3 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte dimostrano che serve maggiore incisività se si vuole scalare la classifica, portandosi in zona play off.

<Vogliamo fare il meglio possibile, afferma il “pres” Rebonato. Stiamo pagando lo scotto di una squadra appena nata, che a volte manca di inesperienza. Alcune gare andavano chiuse ed in altre la difesa andava meglio registrata. Ma ci sta, dobbiamo e possiamo fare meglio con intelligenza e personalità, nelle prossime partite>.

Guardando l’attuale classifica, in alto Il Verona International del presidente Alban Saraci mantiene il passo con 23 punti e 7 vittorie in tasca, ma la coppia formata da Pieve San Floriano allenato da mister Valentino Dall’Ora ed il Rivoli di mister Massimiliano Nigro con un punto in meno, sono sempre sul pezzo con brio.

<Il nostro girone è molto avvincente e mai noioso, continua Rebonato. I risultati che vediamo la domenica non sono mai scontati. Il Verona International ha moltissimo carattere e sa di avere buoni giocatori per questa categoria. Ma voglio citare il cammino che stanno facendo Rivoli, Pieve, Borgo Trento e Saval Maddalena sono delle signore squadre, ben attrezzate>.

Lavora in allenamento con impegno e trepidazione. Vede i suoi compagni non da primo dirigente ma da compagno di squadra. Si è creato un rapporto di rispetto reciproco ed amicizia.

<A malincuore e non per una scelta nostra, abbiamo salutato mister Mario Rossi per improvvisi problemi strettamente personali, con cui eravamo partiti con il nostro inebriante progetto. E’ arrivato Luca Bortoletto tecnico capace che aveva già guidato in precedenza il Pescantina in Seconda categoria. Quando l’abbiamo interpellato ha detto subito si, attirato dal nostro progetto, legato a mettere in luce, giocatori che non giocavano in prima squadra, oppure ragazzi provenienti da altre formazioni del circondario. Direi che stiamo rispettando il rullino di marcia e siamo in crescita. Però penso che dobbiamo maggiormente intensificare i nostri sforzi. Serve un filotto di vittorie, butei!>.

Intanto è stata fissata la cena natalizia dei ragazzi del vice allenatore Emanuele Boscaini di Terza per la sera di lunedì 17 dicembre con tutti gli allenatori del settore giovanile del PescantinaSettimo. La prima squadra si augurerà buon natale con brindisi finale invece venerdì 14 dicembre.

Martedi 18 dicembre grande festa al teatro Bianchi di Pescantina per tutto il settore giovanile del ASD PescantinaSettimo.

Conoscenza, passione per il calcio, insegnamento dei sani valori umani e caratteriali con voglia di competere a buoni livelli appartengono al dna dell’Academy. I giovani che fanno parte della squadra under 23 assieme ai veterani vogliono correre più degli altri, orgogliosi di vestire la casacca rossoblu. Teatro delle battaglie casalinghe è il campo amico di via Bernardi a Settimo di Pescantina.

<L’amico Alfuso mi vuole fare un bel regalo. Ha fatto domanda di giocare la nostra gara casalinga in programma domenica 16 dicembre sul terreno del Galdino Pinarolli di Pescantina. Aspettiamo l’approvazione della Figc di Verona. Sarebbe un motivo d’orgoglio per tutti noi>.

Prossimo match domenica prossima in casa del Crazy.

<Andiamo ad affrontare una squadra di tutto rispetto, chiude Rebonato. Formazione quadrata che gioca un buon calcio. Ma noi abbiamo affrontato tutti a viso aperto senza nessun timore reverenziale. Contro di loro sarà la stessa cosa ve lo garantiscono. Vogliamo tornare a vincere>.

Roberto Pintore

Dirige la gara tra Real Lugagnano e PescantinaSettimo la signorina Xhentiliana Gjini di Vicenza

Trasferta insidiosa per i ragazzi di mister Gianni Canovo nella settima giornata d’andata del campionato di Prima categoria girone A in casa del Real Lugagnano, forte dei suoi punti in classifica. Dirige la signorina Xhentiliana Gjini della sezione di Vicenza. Fischio d’inizio alle ore 15,30. Ci aspettiamo una buona affluenza di tifosi del PescantinaSettimo. Pubblichiamo il programma della giornata con relativi arbitri

PRIMA CATEGORIA A

Arbizzano-Croz Zai; Reghellin di Schio

Calmasino-Pedemonte; Zanini di Vicenza

Parona-Real GrezzanaLugo; Baccaro di Legnago

Peschiera-Montebaldina Consolini; La Verde di Verona

Quaderni-Concordia; Pralea di Rovigo

Real Lugagnano-PescantinaSettimo; Xhentiljana Gjini di Vicenza

San Zeno-Olimpica Dossobuono; Zaccheria di Legnago

Valpolicella-Lugagnano; Graziano di Vicenza

Prima vittoria dei ragazzi dell’Academy. Messo sotto il Quinto

Festa grande in casa Academy i ragazzi del nuovo mister Luca Bortoletto hanno sconfitto la sfortuna che gli ha attanagliati nelle scorse partite. Grazie ad una buona prestazione corale hanno ottenuto la prima vittoria del campionato di Terza categoria. Protagonisti con tre belle reti Ceradini al 10′ del primo tempo, Sansotta al 19′ e Mohumed Ismailj al 40 della ripresa. Ora la classifica si fa più interessante. Contento negli spogliatoi a fine partita il presidente e giocatore e capitano Nicolò Rebonato che afferma :” Una vittoria di cuore che ci rilancia in entusiasmo e morale. I ragazzi volevano i tre punti e macinando chilometri e gioco ci siamo riusciti. Avevo chiesto in settimana di invertire la rotta, sapevo delle nostre capacità. Un plauso a tutti ed al nostro nuovo tecnico Bortoletto. Un saluto infine ai nostri tifosi”.

 

 

Academy Pescantina-Quinto Valpantena 3-0

Academy: Sturman, Marconi A, Di Stefano, Vargas, Lodetti, Rebonato, Ceradini(Marconi F), Parlato And, Parlato Aless(Ismailji M), Sansotta(Mensah), Brunelli(Lombardi) All Bortoletto

Quinto Valpantena: Conti, Ambrosi(Delai), Bombieri I(Sodji), Adami, Signorini, Sancassani, Dal Corso, Zanini, Bombieri L, Giberti, Annichini All Ferrari

Arbitro:Tiso di Verona

Reti: Ceradini al 10’pt,Sansotta al 19’st , Ismailji M al 40’st,

Primo allenamento per mister Luca Bortoletto

Dice il comunicato ufficiale della società” La società Academy PescantinaSettimo di terza categoria, comunica con amarezza le dimissione per incessanti ragioni familiari del suo tecnico Mario Rossi. A lui vanno i complimenti ed i ringraziamenti per il proficuo lavoro sin qui svolto, con gli auguri di risolvere presto le sue necessità legato a ragioni familiari. Prenderà le redini della squadra e dirigerà il suo primo allenamento mister Luca Bortoletto. Il nuovo mister, l anno scorso lontano dal calcio per impegni lavorativi, ora riprende con grande entusiasmo la nuova avventura rossoblu e dice. “Ero già stato qui ad allenare la prima squadra PescantinaSettimo in seconda categoria. Conosco il progetto ambizioso messo in atto dall’ Academy e dare tutto me stesso per attuarlo. rimbocchiamoci le maniche e ripartiamo con ardore. Sono felice di ritornare in una piazza dove alla base vi sia il settore giovanile”. Ha voluto voltare pagina e dare una svolta l Academy di terza categoria reduce dalla pesante sconfitta di domenica scorsa per cinque a zero sul terreno del Lessinia. Il tecnico Mario Rossi con più di 60 anni passati nel mondo del calcio per sopraggiunte necessità relative a sua figlia vittima di un incidente non se le più sentita di andare avanti. Il presidente Nicolò Rebonato con il supporto di Lucio Alfuso presidente dell’ affiliata società Pescantina Settimo seconda in classifica nel girone A di Prima categoria ha avvallato questa improvvisa decisione. Poche ma importanti parole prima del primo allenamento tenuto sul campo di Settimo di Pescantina con un serio confronto da parte di tutti i componenti della rosa.
Ha sottolineato Nicolò Rebonato che ricopre inoltre la carica di capitano “Non abbiamo più scuse. Riteniamo che serviva una forte scossa alla squadra ed abbiamo operato un cambiamento. Adesso mettiamo la freccia e prepariamo al meglio la prossima gara in casa. E ora di vincere e fare punti”. Domenica prossima l Academy affronterà il Quinto Valpantena forte di sei punti, con due vittorie e un pareggio. In testa a punteggio pieno il Verona International.

Calma e gesso predica mister Gianni Canovo

Continua il momento positivo della truppa guidata dal tecnico Gianni Canovo. Domenica la squadra ha risposto alla grande sul terreno del campo “Galdino Pinarolli” di via Monti Lessini. Risultato finale due a uno per il PescantinaSettimo nella sfida valida per la quinta giornata di campionato contro i viola del Concordia.

Ha aperto la contesa una rasoiata al 42′ del primo tempo di Moratti per il Concordia, poi pareggio al 25′ della ripresa di Paiola che devia la sfera su perfetto assist del brasiliano Salvador. Chiude i giochi firmando la vittoria Bonetti al 46’che mette a sedere il portiere del Concordia Pennacchioni. Da notare rosso diretto al 35′ del primo tempo mostrato a Gallina per gli ospiti mandato anzitempo a farsi una doccia.

Afferma mister Gianni Canovo:”Una bella reazione dei miei ragazzi che hanno tenuto bene il campo. Il filo del discorso non cambia: umiltà ed intensità fino alla fine per raggiungere, quanto prima il traguardo salvezza”.

Domenica prossima altra gara casalinga, questa volta contro il Valpolicella del pescantinese mister Marastoni reduce da una bruciante sconfitta sul proprio terreno contro il Valpolicella di mister Alberto Pizzini sempre di Pescantina.

Il PescantinaSettimo liquida la pratica Calmasino in Coppa

Buona prestazione al debutto ufficiale nel Trofeo Veneto di Prima categoria. Bonetti e compagni sul campo di Settimo hanno battuto senza troppi fronzoli un Calmasino in debito d’ossigeno ed in formazione rimaneggiata.

Sette a zero il risultato finale con pregevoli reti del brasiliano Mauricio due, una di Alma e ben quattro di Bonato.

Domenica prossima 2 settembre alle ore 17  il PescantinaSettimo nel secondo turno di Coppa affronterà in trasferta a Caprino Veronese la Montebaldina Consolini allenata da mister Cristofaletti.

I RISULTATI DEL GIRONE 2 PRIMA GIORNATA

PescantinaSettimo-Calmasino 7-0

Valpolicella-Montebaldina 1-1

Primo allenamento per l’Academy di Terza categoria

E partita la nuova avventura dell’ Academy patrocinata dal PescantinaSettimo, di terza categoria. Presente l’ intera rosa che agli ordini di mister Mario Rossi aiutato dal vice allenatore Emanuele Boscaini, ha iniziato a lavorare con i primi esercizi sulla tenuta fisica. I ragazzi hanno interpretato al meglio i primi insegnamenti del nuovo mister. Poi si è lavorato con costanza sul campo principale di Settimo di Pescantina sul pallone. Contento il mister Rossi che afferma:”Ho visto una buona lucidità di tutti i miei ragazzi. Ci aspetta un duro lavoro nelle prossime settimane. Siamo un gruppo ambizioso. Non ci poniamo limiti e voglia ben figurare per la prima volta nella nostra storia che inizia stasera qui a Settimo. Ci sarà tempo per conoscerci e fare amalgama. Con il passare del tempo aumenteranno i carichi di lavoro con maggiore attenzione alla tecnica di base”.
Buono l’ impegno e la dedizione del presidente-giocatore Nicolò Rebonato  che ha sudato con i suoi ragazzi. Sta già carburando con la sua esperienza, in tanti anni da roccioso e grintoso difensore il quarantaduenne Marconi. Validissimo esempio per tutta la squadra. Dopo due ore mister ha dichiarato il rompete le righe. Il battesimo di fuoco Dell’ Academy con il campo è avvenuto.

Continua senza sosta l’attività del settore giovanile… alle finali del Sei Bravo A

Un buon momento per il settore giovanile del PescantinaSettimo in questo periodo di scorci primaverili. Si iniziano infatti a intravedere i primi frutti del lavoro svolto dagli allenatori e dallo staff tecnico che accompagnano giorno per giorno i nostri ragazzi in un percorso educativo e calcistico. Di fatto, gli investimenti della società, la collaborazione con il ChievoVerona e il prestigioso riconoscimento di Scuola Calcio Qualificata FIGC permettono di offrire un programma didattico consono alle esigenze di ogni giocatore mescolando attività ludiche ad esercizi tecnici mirati. Non a caso poi nasce un ambiente sano e propositivo dove l’atleta possa maturare sotto tutti i punti di vista. Questa è la chiave di lettura per una Scuola Calcio che continua a migliorarsi e ha l’ambizione, anno dopo anno, di alzare l’asticella dei propri obiettivi imponendo come base portante i valori sani dello sport. I traguardi raggiunti sul campo e durante le varie manifestazione ne sono solo il naturale proseguimento del lavoro fatto durante l’intero anno calcistico.

E’ un Città di Verona che termina alle fase di qualificazione per gli Esordienti 2005 di Tommasi e Spiazzi con qualche amaro in bocca ma la consapevolezza di aver costruito una squadra che nel prossimo futuro potrà ancora dire del suo e avere ancora margini di miglioramento. La prima gara fuori casa contro il Sona ha sicuramente qualcosa da recriminare per non avere avuto la Dea bendata della Fortuna dalla nostra e magari per qualche buona azione interrotta dal direttore di gara. Di sicuro il pareggio finale (1-1) è molto stretto. Invece ottima partita casalinga contro il Lugagnano che termina con un pareggio a reti inviolate ma le occasioni di gioco per la squadra rossoblu non sono mancante. Forse la lucidità sotto porta non ha aiutato. Infine contro il San Zeno si è soltanto potuto apprezzare il brutto anatroccolo visto nelle due precedenti sfide e la sconfitta per tre reti a zero può anche starci. Comunque sia complimenti a tutti i ragazzi per averci provato! Ci saranno ulteriori momenti per potersi riscattare.

Altro capitolo e menzione speciale per l’importante successo ottenuto dai Pulcini 2007 guidati da mister Claudio Corte e Lorenzo Gatto, che dopo essere stati eliminati dal Torneo Beppe Viola di Arco in maniera a dir poco sfortunata, sono riusciti a rialzare la china e rifarsi nella manifestazione Sei Bravo A raggiungendo le fase finali a Castelnuovo del Garda in programma il 25 Aprile. Sicuramente una bella soddisfazione per l’intero gruppo che premia gli sforzi fatti fino ad oggi. Non è da nascondere la validità del torneo stesso in quanto risulta per la Federazione che organizza un corretto indicatore di come a livello dilettantistico veronese le società stiano promuovendo e lavorando con i propri settori giovanili. Braviiii 2007… continuate su questa strada!

Altre due buone prestazioni sono da sottolineare per i Pulcini 2008 del trio Zocca, Facci e Menini e per i Piccoli Amici 2009 condotti da Gravina e Caprini in quel di Cavaion durante il weekend pasquale. Prove di qualità dove si è potuto osservare delle buone trame di gioco e una forte coesione di gruppo. Elementi che per queste categorie non sono da sottovalutare e mostrano ancora una volta l’impegno dei bambini e il lavoro degli allenatori.

Conclude questo bel momento le esperienze vissute dai fantastici Piccoli Amici 2011/12 e Primi Calci 2010 nel torneo di Negrar. Emozioni pure e ricche di gioia per questi nostri piccoli grandi campioni del domani.

Un sincero saluto a tutti i tifosi rossoblu… e sempre Forza Pescantina Forza Settimo !!! 

 

Tempo e strutture permettendo… il PescantinaSettimo corre verso i suoi obiettivi!

Cari genitori e giocatori…

Maltempo e campo sintetico fuori uso continuano con grande dispiacere della società e degli allenatori a dare problemi e rinvii sulle attività. Per il PescantinaSettimo e conseguentemente nella sua filosofia di far calcio è fondamentale giocare in spazi adeguati e impianti idonei. Nel percorso calcistico di ogni giocatore la fase dell’allenamento è prioritaria e deve essere sviluppata secondo opportuni accorgimenti. In primis un campo da gioco adatto e curato. Purtroppo come avete notato in questo momento non è possibile trovare una certa regolarità nei campi e negli orari. Inoltre questo continuo riprogrammare crea disguidi alle famiglie e ai loro relativi impegni. Il tutto dipende da “variabili esterne” che non possono essere previste (meteo) e nemmeno sollecitate (campo sintetico). In questo momento però lo sforzo della società con i dirigenti è massimo. Siamo infatti da tre settimane sopra a impianti sportivi a pagamento e settimanalmente fissiamo il programma allenamenti per garantire a tutti (dai più grandi ai più piccoli) un’attività minima e consona. Questo comporta un importante impegno di risorse umane le quali devono, giorno dopo giorno, valutare tutti gli espedienti del caso. Vorremmo pertanto sottolineare quanto si sta lavorando per permettere ai ragazzi di non fargli mancare nulla anche se sono incredibili gli sforzi fatti sul lato umano ed economico. Alle volte ci pare giusto evidenziare quante persone (dirigenti) si adoperano con tanta passione e impegno per portare avanti un progetto credibile di calcio dilettantistico anche in momenti di difficoltà.

Vi ringraziamo per la vostra comprensione e siamo fiduciosi che questo periodo passerà!!!

Forza Pescantina Forza Settimo

Nel weekend di Burian il PescantinaSettimo non si arrende al freddo

Buon fine settimana per i colori rossoblu. Continua la corsa della prima squadra guidata da Mister Canovo che sul campo di Corrubbio vede battere la squadra locale con un secco 0 a 2. I marcatori sono Bonato nel primo tempo e Gottoli su punizione allo scadere del secondo tempo. Juniores Regionale anche lei vincitrice per due a uno contro il Caselle. Partita tosta ma ben giocata dai ragazzi che ora vedono il quinto posto in classifica saldo e di buon auspicio per un finale di stagione ancora tutto da vivere. Allievi in quel di Valeggio invece frenano la corsa e con un grosso rammarico. Infatti la squadra di mister Padovani/Ganassini era andata in doppio vantaggio ma la testa lasciata negli spogliatoi a fine primo tempo permette ai padroni di casa di agguantare la vittoria per il risultato finale di 3 a 2. Le squadre Giovanissimi impegnate anche loro in questo weekend si mostrano ancora per la loro forza e spirito di gruppo. Meritata vittoria domenica mattina sul campo principale Monti Lessini per mister Paiola che rifila cinque reti a zero contro il Pedemonte. In lustro ancora una volta bomber Salardi e l’esterno Marziano. Ottima comunque la prestazione dell’intera squadra. Infine i Giovanissimi Provinciali giocano un sontuoso primo tempo nella Bassa Veronese sul terreno di Bovolone. Nel secondo tempo emerge la squadra locale ma non accade nulla per far terminare l’incontro sullo zero a zero. Giovanissimi di Nardelli che mantengono il quarto posto e la miglior difesa del campionato.

Un saluto a tutti i tifosi… e sempre Forza Pescantina Forza Settimo !!!