<Una sconfitta casalinga che ci fa male, dice il quarantaduenne Marconi, non siamo riusciti a fare il nostro gioco e ci lecchiamo le ferite>, questo è il quadro della gara casalinga di ieri sul terreno di Settimo di Pescantina. Si è reso protagonista anche l’arbitro Bovienzo della sezione di Verona che ha lasciato correre falli evidenti, duramente contestato dall’Academy. Risultato finale nella sesta giornata del girone A di Terza categoria due a zero per gli ospiti del Saval Maddalena con due gol di Veneri il primo su rigore.. L’Academy resta al palo con nove punti assieme a Lessinia, Borgo Trento Saval Maddalena e Quinto Valpantena a centro classifica. Domenica prossima trasferta colma di insidie in casa della Pieve San Floriano terza in graduatoria. In alto Il Verona International di mister Cani guida il gruppone con 16 punti. Secondo il Rivoli con 13.